Tour dei Monumenti Romani

  1. Tour dei monumenti romani

Partenza dall’Aeroporto di Roma-Fiumicino “Leonardo da Vinci” oppure dal vostro hotel o da altro punto di partenza concordato dove un autista Ncc a vostra completa disposizione vi attenderà per condurvi nel centro di Roma in un indimenticabile tour alla scoperta dei monumenti più importanti e più belli della capitale italiana.

Durante il trasferimento nel centro di Roma, a seconda del tragitto effettuato, sarà prevista una sosta presso una stazione di servizio per un coffée break.

Oltre al glorioso periodo dell’Impero Romano, del quale rimangono nell’Urbe preziose testimonianze artistiche e culturali, monumenti unici al mondo che avrete la possibilità di ammirare durante questo tour, è importante ricordare che tutti i migliori artisti del Quattrocento e del Cinquecento vissero a Roma, lasciando qui le loro tracce più significative. Primo fra tutti Michelangelo. Fu il celeberrimo artista a disegnare Piazza del Campidoglio, in cui egli fece sistemare la statua equestre di Marco Aurelio originariamente situata in Laterano. Il colle del Campidoglio è sempre stato il più importante dei sette colli su cui sorge Roma.

Proprio qui voi inizierete il vostro Monuments Tour.

A sinistra della scalea che conduce in Piazza del Campidoglio troverete la ripida scalinata che conduce allachiesa di Santa Maria d’Aracoeli, costruita nel 1348. Dietro l’Aracoeli e il Campidoglio troverete il gigantesco monumento celebrativo dell’Unità d’Italia: il Vittoriano o Altare della Patria, che si erge su una pendice del colle Capitolino. Il grande altare risale alla fine dell’Ottocento ed è ispirato a modelli ellenistici. Al centro del monumento, sopra la tomba al Milite Ignoto,  potrete ammirare la statua equestre di re Vittorio Emanuele II, opera dello scultore Enrico Chiaradia, eseguita fra il 1888 ed il 1901. Di fronte all’Altare della Patria si trovaPalazzo Venezia, realizzato fra il 1455 e il 1467 probabilmente su disegno di Leon Battista Alberti. Esso è la prima opera del Rinascimento costruita a Roma e fu residenza dei papi fino al 1564, poi degli ambasciatori della Repubblica di Venezia. Oggi l’antico edificio ospita il Museo di Palazzo Venezia.

Sulla destra dell’Altare della Patria potrete ammirare il Foro Traiano, con la colonna istoriata edificata per celebrare la conquista della Dacia per opera dell’imperatore Traiano.

Imboccando Via dei Fori Imperiali scorgerete sullo sfondo il monumento più celebre di Roma divenuto uno dei simboli della città nel mondo: l’Anfiteatro Flavio (75 d.C.) meglio noto come  Colosseo. Percorrendo la strada che costeggia le rovine dei grandi templi, delle biblioteche, degli edifici e dei monumenti equestri che gli imperatori romani fecero costruire in questa zona, potrete ammirare sulla vostra sinistra il grande Foro di Augusto, i maestosi resti del tempio di Marte Vendicatore e il Foro di Nerva. Sulla vostra destra invece troverete il Foro Romano, a cui si accede dalla Via Salaria Vecchia. Il complesso sorge in una depressione tra i colli Palatino, Campidoglio e Quirinale ed era il centro della vita politica, commerciale e giudiziaria dell’antica Roma. Degni di nota sono l’Arco di Settimio Severo, i resti del Tempio di Saturno, la Basilica di Massenzio e l’Arco di Tito, che commemorava la vittoria sui giudei e la distruzione di Gerusalemme nel 70 d.C. Tornando su Via dei Fori Imperiali arriverete al Colosseo e potrete decidere se visitare la struttura al suo interno.

Vicino al Colosseo troverete il celebre Arco di Costantino, costruito nel 316 d.C e dedicato dal Senato Romano a Costantino per la sua vittoria su Massenzio a Ponte Milvio nel 313. Con questa vittoria l’imperatore Costantino decretò il cristianesimo la religione ufficiale dello Stato.

Dopo la pausa pranzo, sarete condotti dal vostro autista privato in prossimità di una delle piazze più conosciute della Capitale: Piazza Fontana di Trevi dominata dalla scenografica fontana barocca in tufo e travertino, terminata nel 1762 su progetto di Niccolò Salvi. Al centro potrete ammirare la monumentale statua di Oceano circondato da altre figure mitologiche legate al mondo marino. Gettare una monetina nella Fontana di Trevi è diventato ormai un rito di buon auspicio ed una promessa di ritorno a Roma.

Successivamente vi sposterete verso Piazza della Rotonda, dove troverete un altro importante e famosissimo edificio romano: il Pantheon. Costruito nel 27 a.C. sotto l’impero di Augusto, fu distrutto due volte dai fulmini e ricostruito da Adriano tra il 118 e il 125. Il tempio dalla caratteristica cupola semisferica con un diametro di 43 metri e 30 ed un lucernario di 9 metri, era consacrato a tutti gli dei. In epoca cristiana divenne una chiesa, oggi sconsacrata, ma che conserva al suo interno le tombe di illustri italiani, tra i quali Raffaello, i re d’Italia Vittorio Emanuele II e Umberto I, la regina Margherita.

Dietro al Pantheon si trova Piazza della Minerva, popolare per il monumento al suo centro: l’obelisco egizio di 2500 anni sostenuto da un elefante realizzato da Gian Lorenzo Bernini. Esso è noto per essere il più piccolo monumento di Roma, tanto che i romani lo chiamano il “pulcino della Minerva”.

Il Monuments Tour si concluderà in Piazza Navona, dominata dalle sue celebri fontane: Fontana dei Fiumi del Bernini (1651) al centro della piazza, con le personificazioni dei quattro grandi fiumi conosciuti nel Seicento, il Nilo, il Rio della Plata, il Gange e il Danubio; la Fontana del Moro (1576) progettata da Giacomo della Porta e che deve il suo nome alla statua dell’etiope scolpita da Antonio Mari nel 1654 su bozzetto del Bernini; e laFontana del Nettuno.

Pernottamento in hotel a Roma oppure rientro in aeroporto.

Ti consigliamo anche i nostri: Tour Vaticano   Tour Pompei   Tour Napoli   Tour Firenze   Tour Costiera Amalfitana   Noleggio con conducente Roma

Questi sono i Tours che eseguiamo con i nostri Tour Operator partner.

 

Prenota il Tour dei Monumenti Romani
Posted in: